fbpx

Vuoi far vedere una bellissima pasta al sugo fumante ma in video sembra la foto che mandi a tua mamma? AIUTO!

  • E’ appena arrivato un cliente in agenzia e ti ha chiesto nuovi contenuti food per il calendario editoriale?
  • Sei l’Art director di un’azienda nel settore del food ma, dopo centinaia di contenuti creati, non hai più idee su come affrontare il food styling in video?

In entrambi i casi, con ogni probabilità, avrai la tendenza ad affidare la scelta creativa ad un videomaker esterno, slegato dalle logiche del brand o semplicemente poco incline a realizzare specifici contenuti per il food.
Il rischio è che, anziché realizzare un video di qualità e distintivo che il cliente ha richiesto, il videomaker possa fornirvi un contenuto amatoriale.

NON TEMERE! Qui di seguito ti suggeriamo degli accorgimenti per approfondire insieme il mondo delle riprese food.
Parleremo di:

  • Che cos’è il food styling
  • Come ottimizzare i tuoi contenuti video per il food con il food styling

Sei un’agenzia di comunicazione o un art director? Sapevi che possiamo aiutarti a non andare in stock grazie ai nostri servizi shock? Contattaci e saremo lieti di parlarti di Set Up: la prima realtà di produzione contenuti per art director, creativi e professionisti della comunicazione. Tu ci metti la creatività, noi la parte tecnica 😉

Scopri i nostri servizi

Come creare contenuti video per il food: cos'è il food styling

Cos’è il food styling

Food styling: si tratta dell’ottimizzazione visuale del prodotto, rendere il semplice cibo fotografato migliore per l’occhio della videocamera.

Perché è indispensabile incrementare il food styling nella realizzazione dei tuoi contenuti? Possiamo ricercare le motivazioni in due dati interessanti:

  • L’attenzione degli utenti durante la visione di un video è inferiore agli 8 sec. In questi primi attimi diventa quindi fondamentale attirare la persona, invitandola inconsciamente a continuare a guardare il contenuto del nostro cliente.
    • Nei prodotti food, rientriamo nello schema d’acquisto passionale, dove a spingere l’utente ad acquistare non è la logica ma, letteralmente, “la pancia”; per far sì che la pancia prendi il sopravvento occorre che quello che vediamo sia appetitoso, succulento… Insomma, da acquolina in bocca.

Ma come mai, per quanto ci si impegni, i contenuti per il food non risultano mai come quelli che vediamo nelle pubblicità di grandi brand?

La risposta la dà il grande regista Orson Wells, che disse “nei film, la F sta per falso”. Estendendo tale affermazione ad ogni video sul food, la soluzione appare chiara: nei contenuti per il food, il cibo è finto! Online si trovano diversi video che mostrano come in molti utilizzino oggetti e prodotti non commestibili al posto del vero cibo.

Ciò perché un fotografo professionista è anche un po’ un fisico, in quanto sa che, ad esempio, se accostiamo una soffice panna ad una fetta di torta, quest’ultima con la sua massa, calore e peso, non farà che schiacciare e sciogliere la prima. E nessuno vuole vedere un video con della panna sciolta, sei d’accordo?
La soluzione la otteniamo dal bagno: con la schiuma da barba ottieni una mousse altrettanto spumosa, bianca e cremosa che però non si scioglierà!

Nei nostri anni di esperienza nella realizzazione di contenuti foto e video, tra cui diverse produzioni nel settore food, abbiamo raccolto una serie di tips ed accorgimenti per favorire un food styling unico che nessuno stock saprebbe fornirti.  Oggi vogliamo condividerne alcune con te per aiutarti a fornire al tuo cliente servizi di qualità!

Food Styling: come ottimizzare la resa del food in video

Come ottimizzare i tuoi contenuti video per il food con il food styling

Creare contenuti video per il food originali ed appetitosi è forse una delle sfide più difficili per un videomaker, che spesso richiede l’assistenza di un team e di materiali da aggiungere come extra al suo costo. Il reperimento di queste attrezzature, oltre le normali spese previste per uno shooting video, non farà che prolungare le tempistiche della produzione stessa.

Per evitare tali inconvenienti, noi di Set Up abbiamo creato la nostra garanzia “soddisfatti o ri-scattati” che ti permette di organizzare le riprese migliori per il tuo cliente, senza costi o sorprese aggiuntive ed in tempi veloci e garantiti. Cosa aspetti? Tu ci metti l’idea creativa, alla parte tecnica ci pensiamo noi: non andare in stock, vieni da Set Up!

Crea il contenuto su misura per il tuo cliente, contattaci

Come facciamo a garantire tali servizi? Perché siamo esperti nelle produzioni di contenuti foto e video! E perché abbiamo costruito una rete di professionisti in tutta Italia distribuiti per ogni specifica categoria ed esigenza di shooting video, tra cui dei food stylist.

Come affrontare il food in video: il food styling

Ecco alcuni suggerimenti per affrontare il food styling in video:

  1. Adottare luci ed inquadrature mobili:
    Il cibo è come un volto ed il food stylist è il makeup artist. Come tale, la valorizzazione data da quest’ultimo è solo metà del lavoro, al resto ci pensano illuminazione ed inquadrature. Infatti, dopo aver impostato la composizione della scena in modo da ottimizzare la resa visiva del piatto in questione, è fondamentale pensare a delle dinamiche di ripresa volte ad enfatizzarlo, non svelando però i trucchi utilizzati.
  2. Creare strutture di sostentamento:
    Una valida alternativa all’utilizzo di materiali non commestibili, per quei cibi difficilmente sostituibili, è l’incremento di vere e proprie strutture di supporto. Basta pensare a qualche foto di un ricca insalata: ognuna delle sue foglie non è posizionata a caso, ma adagiata per sostenere la successiva creando volume!Oppure, si può pensare ad “impalcature”, magari con stuzzicadenti in legno da camuffare internamente, o rilievi in polistirolo dipinto. Tutto questo è da prevedere con anticipo per una produzione di contenuti video per il food, ecco perché spesso tali contenuti richiedo realizzazioni più lunghe.
  3. Testare “le sostituzioni”:
    Come abbiamo detto nell’esempio della schiuma da barba, sono diversi gli elementi non commestibili da poter sostituire con il cibo. Tuttavia, per chi non è esperto, i rischi di utilizzare quello sbagliato rovinando la produzione sono molto più elevati.Infatti, molti si ritrovano a credere di poter sostituire il latte con lo yogurt nelle riprese ad esempio di una colazione, ma l’effetto sarà inverosimile per gli utenti, che quindi sentendosi presi in giro, danneggeranno il brand del cliente. Ecco perché, da Agenzia o Art Director, conviene informarsi prima sulle sostituzioni consigliabili e testarne la resa in video prima della produzione.

    Noi vogliamo suggerirtene alcune già testate dalle nostre maestranze, sparse per tutto il territorio italiano, come ad esempio: per riprendere del gelato fresco, buono ed invogliante, non occorre girare la produzione in una cella frigo ma preparare del purè con del colorante alimentare! Fai una pallina, mettila su un cono… Et voilá, un gelato dall’aspetto perfetto!

    Oppure, per chi gestisce clienti con prodotti salutari e biologici, non c’è periodo migliore per promuovere verdure di stagione. Ma la loro resa è il vero terrore di ogni fotografo.
    Hai mai ripreso un minestrone?  Il risultato, il più delle volte, è una zuppetta dal colore poco invitante. Questo perché gli ingredienti, essendo più pesanti, si depositano sul fondo della ciotola invece che galleggiare in superficie, portando ad una ripresa davvero poco invitante.

    Per ovviare a tale problema, prima di versare il tutto nella ciotola, riempine il fondo con delle biglie o palline:  la parte liquida filtrerà attraverso le palline ed i pezzi di verdura galleggeranno in superficie, con  l’effetto di un minestrone ricco di ingredienti!

Adesso che hai letto i nostri esempi e suggerimenti ci sono due strade:
La prima, stimolante ma senz’altro più impegnativa e rischiosa: fai tesoro dei nostri appunti e li metti subito in pratica.

La seconda… c’è bisogno che la dica?
Affidati ai nostri nostri food stylists!

Non andare in stock, vieni da Set Up!

Crea il contenuto su misura per il tuo cliente, contattaci

 

setupproduction

setupproduction

Soluzioni Foto e Video per agenzie e professionisti della comunicazione. Forniamo tutto il necessario per realizzare servizi foto e video in tempi rapidi assicurando un’alta qualità e budget chiari. Realizza le tue idee scegliendo una valida alternativa agli stock.

Leave a Reply